Archivi categoria : video

Il quarto d’ora accademico – Clip 14

Ultima terna di video per "Il quarto d'ora accademico" che, iniziato il 21 marzo scorso, si conclude il 13 maggio 2020, dopo aver raccolto video e testi a firma di numerosi accademici. Claudio Ronco, direttore del reparto di Nefrologia dell'Ospedale di Vicenza e docente all'Università di Padova, sottolinea l'alto livello dimostrato dalla Sanità e dalla Ricerca italiane, per le quali, più che mai, si conferma la necessità di un sostegno e di una considerazione che vadano al di là dell'emergenza. Con Donata Favretto, docente di Tossicologia forense all'Università di Padova, scopriamo invece le basi e il ruolo di questa disciplina, che si muove tra scene del crimine, laboratori e tribunali.
Infine, al presidente dell'Accademia Olimpica, Gaetano Thiene, il compito di chiudere "Il quarto d'ora accademico": un'occasione per ringraziare quanti hanno partecipato all'iniziativa e quanti l'hanno seguita e sostenuta, con lo sguardo rivolto a nuove strade da percorrere e a nuovi momenti di incontro e di condivisione.

Il quarto d’ora accademico – Clip 13

Ancora tre video di grande interesse. Giustino Mezzalira, direttore della Sezione Ricerca e Sperimentazione di Veneto Agricoltura, propone una riflessione sulle conseguenze della tempesta Vaia, certo molto negative sul fronte economico, ma ricche di opportunità per l'equilibrio naturale delle zone colpite. Con il geologo Paolo Mietto, invece, camminiamo sulle tracce dei dinosauri presenti in Italia: una serie di scoperte sorprendenti, che hanno interessato anche il Veneto. Un viaggio tra le stelle, infine, con Stefano Debei, docente all'Università di Padova e componente di alcune tra le più importanti missioni spaziali degli ultimi anni, come Cassini-Huygens, Rosetta, Exomars, Bepi Colombo e Juice: con lui uno sguardo aperto sul futuro dell'uomo nello spazio.

Il quarto d’ora accademico – Speciale / Special

Un nuovo episodio speciale del nostro appuntamento video. Gaetano Thiene, patologo e professore emerito dell'Università di Padova, propone "William Harvey e il racconto della scoperta della circolazione sanguigna.

A special episode of our video appointment. Gaetano Thiene, pathologist and emeritus professor of the University of Padua, proposes "William Harvey and the storytelling of blood circulation discovery".

Il quarto d’ora accademico – Clip 12

"Il quarto d'ora accademico" oggi ci fa viaggiare tra la storia e l'arte. Con Marco Peresani, docente dell'Università di Ferrara, scopriamo com'era l'ambiente vicentino in tempi antichissimi. Massimo Negri, storico dell'arte, ci presenta, invece, i due artisti vicentini che diffusero in Trentino la lezione di Raffaello. Infine, con Mauro Zocchetta, docente di Anatomia artistica all'Accademia delle Belle Arti di Venezia, scopriamo questa materia così particolare con una testimonianza pratica.

Il quarto d’ora accademico – Clip 11

Biologia, Genetica e Fisica astroparticellare per la nuova terna di contributi de "Il quarto d'ora accademico". Maria Berica Rasotto prende spunto da un testo di David Quammen per sottolineare il rapporto tra pandemie e ambiente, mentre Rodolfo Costa ci spiega che cosa sono e come funzionano gli orologi circadiani. Con Antonio Masiero, infine, ci proiettiamo indietro fino al Big Bang.

Il quarto d’ora accademico – Speciale Vicenza

Una carrellata di immagini di Vicenza, inviateci da Leopoldo Gamberale, professore emerito dell'Università di Roma - La Sapienza. Con due canti di Bepi De Marzi in sottofondo (La Sacra Spina e Benia Calastoria), eseguiti dal Coroanaroma, una serie di "cartoline sentimentali" attraverso le quali ripercorrere luoghi noti o inconsueti del centro storico e delle immediate vicinanze, fino a La Rotonda e a Villa Valmarana ai Nani. Un piccolo, prezioso promemoria virtuale, in attesa di ritrovare fisicamente piazze e strade, riscoprendone, ancora di più, il fascino senza tempo.

Il quarto d’ora accademico – Clip 10

Nuovo appuntamento video con "Il quarto d'ora accademico". Telmo Pievani, docente di Filosofia della Scienza all'Università di Padova, ci guida in una riflessione su come sarebbe il mondo senza di noi. Con Francesco Rodeghiero, direttore scientifico della Fondazione Progetto Ematologia, parliamo del rischio tromboembolico collegato al COVID-19. Infine, il lato divertente della scienza: con Ugo Galvanetto, docente di Costruzioni e strutture aerospaziali all'Università di Padova, mettiamo alla prova l'attrito con oggetti d'uso quotidiano.

Il quarto d’ora accademico – Speciale / Special

Un episodio speciale del nostro appuntamento video. Gaetano Thiene, patologo e professore emerito dell'Università di Padova, propone "L'affascinante scoperta di un impianto elettrico nel cuore: un racconto".

A special episode of our video appointment. Gaetano Thiene, pathologist and emeritus professor of the University of Padua, proposes "The fascinating discovery of an electrical plant in the heart: a storytelling".

Il quarto d’ora accademico – Clip 9

Tre nuovi contributi video. Il primo, del giornalista Giandomenico Cortese, è un ricordo "bassanese e vicentino" di Luis Sepúlveda, a pochi giorni dalla scomparsa. Nel secondo, invece, lo storico dell'arte Massimo Negri ci guida alla scoperta dei rapporti tra il vicentino Valerio Belli e Raffaello, artista del quale si celebra il quinto centenario della morte. Infine, un viaggio tra le cime con Antonio Dal Lago, già conservatore del Museo naturalistico archeologico di Vicenza, che ci accompagna fino a Punta Paolo Lioy, partendo da... un coccio di bottiglia.

Il quarto d’ora accademico – Clip 8

Nuovo appuntamento con "Il quarto d'ora accademico" in formato video. Sono i portali i protagonisti delle prime due clip: con Luca Trevisan, docente all'Università di Verona, parliamo di quello che si apre sul giardino dell'Olimpico, in merito alla cui attribuzione sono emerse interessanti novità in tempi recenti; Gianna Gaudini, già Soprintendente per i beni architettonici e paesaggistici per le province di Verona, Rovigo, Vicenza, ci illustra invece quello dell'Educandato agli Angeli di Verona. Infine, con Vittorio Bolcato, conservatore dell'archivio accademico, un tuffo nella Serenissima per una storia di maschere e... mascherine.